Volvo V60 Diesel Plug-In Hybrid

369760_3049_big_Volvo_V60_big11

Finalmente il mondo sta cambiando, non sono solo le donne a preferire le auto ibride e con basse emissioni di CO2. Gli automobilisti, indipendentemente dal sesso, dall’età e dallo stile di guida preferiscono rispettare l’ambiente e lo fanno domandando al mercato automobilistico la produzione di auto ibride sempre nuove. Certo la possibilità di risparmiare fa gola, anche questo influenza le grandi vendite. Lo stesso discorso vale per le aziende, sempre più auto aziendali vengono scelte diesel o ibride anche per l’auto noleggio a lungo termine.

E’ il caso di Volvo V60 Diesel Plug-In Hybrid, l’ibrida di Volvo permette di poter scegliere tra tre modalità di guida: Pure, Hybrid e Power. Grazie alla modalità Hybrid il consumo di carburante è 1,8/100km, inoltre, vi è la possibilità di ridurre le emissioni a zero, con la modalità esclusivamente elettrica riuscendo a percorrere fino 50 km.

 

Black-Volvo-V60

 

Questa vettura è stata apprezzatissima dal pubblico, basti pensare che i primi 1000 modelli sono stati venduti ancora prima dell’arrivo dell’auto nelle concessionarie. Il successo è stato talmente grande che la casa madre ha deciso di aumentare la produzione della vettura in Italia, Belgio e Olanda. Volvo ha l’obiettivo di produrre 7.600 ibride nel 2013 e 10.000 entro il 2015.

Volvo V60 Plug-In Hybrid è dotata di un motore turbodiesel da 5 cilindri 2.4 con 215 CV, associato al motore elettrico da 70 CV. Per comporre questo motore all’avanguardia è stato necessario sostituire più di 300 componenti standard.

 

 

326824_9744_big_volvo-v60-plug-in-hybrid-10

Ma parliamo anche del Comfort: gli interni sono elaborati ed eleganti in pelle. La vettura è dotata di Park Assist con monitor per la visione posteriore durante la manovra di parcheggio. L’infotainment è dotato di un navigatore portatile ultrasottile per navigare con facilità. I passeggeri hanno la possibilità in più di divertirsi grazie al doppio monitor Rse con schermo da 7” e doppio lettore DVD per passare il tempo anche durante i viaggi più lunghi, questo sistema è ottimo, ad esempio, per svagare i bambini durante i tragitti.

Il prezzo parte da 30.230 € per la versione base. In questa versione sono compresi l’ABS con sistema EBD, Airbag full size, paraurti e specchi esterni di colorazione abbinata alla carozzeria, Lettore CD – Mp3, Cerchi in acciaio 16”, climatizzatore e computer di bordo. Inoltre è presente l’esclusivo sistema di sicurezza City Safety che monitora il rischio di collisione e attiva automaticamente la frenata in caso di pericolo.

 

 

 

Advertisements

Nissan Juke

juke2

Nissan Juke è il crossover compatto adattissimo al pubblico femminile. Grazie alle sue linee e alla sua simpatia, quest’auto si avvicina bene al mercato delle automobili al femminile.

Nissan Juke è sicuramente un’auto sportiva, agile e scattante. Le sue forme arrotondate permettono di dissimulare la lunghezza tutt’altro che contenuta: 4,14 m di lunghezza, 1,77 m di larghezza, 1,57 m di altezza. Le sue dimensioni permettono anche un facile autonoleggio lungo termine cittadino, la vettura, infatti, agile e scattante, è adatta ai percorsi in città. Tuttavia questa vettura rileva un carattere piacevole e personale, con linee e particolari diversi che la portano ad essere definita un’auto fuori dagli schemi.

Una delle vere chicche che si nascondono in quest’auto è la retrocamera per il parcheggio. Una telecamera faciliterà la visione posteriore in fase di parcheggio grazie ad uno schermo touchscreen da 5” integrata nel Nissan Connect. Questo sistema, oltre alla retrocamera, permette le funzioni audio del lettore CD o della chiave USB, di comunicazione grazie al sistema Bluetooth, e di navigazione, dotato di guida vocale.

juke

Auto anche ecologica grazie al Nissan Dynamic Control System che permette di scegliere tra tre diverse modalità di guida: eco, normal, sport.

Per quanto riguarda la sicurezza, questa 5 porte è dotata di 6 airbag, ABS e ESP di serie. L’alto livello di sicurezza è stato riconosciuto anche da EURONCAP che l’ha premiata con le 5 stelle per la sicurezza.

Ma parliamo ora della motorizzazione. Queste variano a seconda del modello, partiamo da Visia, la versione base, questa è disponibile sia in benzina che diesel. La prima, a benzina ha un motore 1.6 da 117 CV, mentre la versione diesel è da 1.5 con 110 CV. La versione Eco Acenta presenta, invece, una potenza da 1.6. La versione più accessoriata e che garantisce maggiori prestazioni è Tenka disponibile in tre motorizzazioni: 1.6benzina da 117 CV, 1.5 dCi diesel da 119 CV e 1.6 benzina DIG-T Turbo a iniezione diretta da 190 CV 2 WD.

juke3

Il prezzo? Anche questo dipende dal modello:

  • Visia:  €16.950,00 a benzina e €18.450,00 a diesel
  • Acenta: €17.900,00
  • Tenka: €21.200,00 a benzina, €22.700,00 a diesel e €24.200,00 con il propulsore a benzina

Questa piccola grande auto sportiva è dotata di grandissimo carattere e grinta, adatta a tutte le donne che vogliono qualcosa in più da un’auto, con le sue dieci possibilità di scelta tra i colori e le grandi varianti nei tessuti dell’allestimento la confermano una vettura dotata di grande personalizzazione per venire incontro a tutte le esigenze, non solo di trasporto, ma anche di stile.

Seat Mii & Seat Mii Miinx

Seat-Mii-Miinx-Front-Right-Side

Piccola ed ecologica, vivace e scattante. Si presenta così la nuova Seat Mii, ora anche alimentata a metano.

Quest’auto è un vero gioiellino.

Spaziosa: il seggiolino si posiziona comodamente sui sedili posteriori, e i bambini stanno comodi.

Parsimoniosa: promette bassi consumi con il suo motore da 1.0 cilindri, tuttavia, se si vuole optare per la versione a metano, si arriva a spendere anche di meno e l’ambiente vi ringrazierà. I serbatoi consentono di ospitare 72 litri di metano e 10 litri di benzina, ciò vuol dire che con meno di 3 euroè in grado di percorrere 100Km.

Facile da parcheggiare: grazie alle sue dimensioni si dimostra una perfetta city car. Una 5 porte di 3,56 metri di lunghezza e gli 1,64 metri di larghezza.

E per le donne che la spiritose e che la vogliono a tutti i costi è disponibile sul mercato britannico la versione Mii Miinx. Un’auto veramente diversa, femminile e… rosa!

Seat-Mii-Miinx-Special-Front-Left-SIde

All’inizio doveva solo attirare l’attenzione dei passanti ed era posta nel parcheggio di una concessionaria, ma è stata talmente apprezzata che ne è stata richiesta la commercializzazione.

Questa versione è a 3 porte, 75 CV e 3 cilindri da un litro, cerchi in lega, fari bruniti, sospensioni sportive, volante e cambio in pelle… una vera sfacciata*

Disponibile prossimamente sul mercato Britannico, sarà venduta al prezzo di 15.00€, e per ogni modello venduto, 160€ andranno devoluti alla ricerca contro il cancro al seno. Sfacciata ma giusta!

* Minx = Sfacciata

Toyota Yaris Hybrid

toy2

E’ arrivata l’auto perfetta per la città. Toyota Yaris Hybrid non è come le altre auto ecologiche, questa mostra dei veri vantaggi come il parcheggio e l’accesso alle aree a traffico limitato presenti in molte città d’Italia.

La nuova Toyota è perfetta per le donne che cercano la dinamicità, per viaggiare in città in totale autonomia, e i bassi consumi: auto piccola e scattante che grazie agli insegnamenti della veterana Prius è riuscita a confermarsi come un’auto che aiuta l’ambiente e il portafogli.

La batteria elettrica presente nell’auto, grazie al sistema Hybrid Sinergy Drive, è più compatto del 6% rispetto a quello della Prius, con prestazioni identiche, se non migliori. Il motore da 61 CV si accende con la messa in moto dell’auto, ma per garantire performance ottimali, arrivati ai 50 km/h entra in funzione il motore termico da 71 CV. Il passaggio da un motore all’altro è totalmente silenzioso, non se ne avverte quasi la differenza.

Le forme della nuova Yaris sono trapezioidali, ha forme pulite e filanti ed è dotata di 5 porte. La gamma di colori è ricca, ma la vera novità sta nella nuance Pearl White, che dona all’auto un tocco di stile in più.

toy1

Ovviamente nemmeno la teconologia a bordo è stata trascurata: il sistema di infotainment Toyota Touch&Go integra autoradio, CD-MP3, navigatore satellitare e tutte le informazioni sul consumo del motore. Molto spazio per le gambe e vani portaoggetti ordinati e capienti. L’unica pecca del comfort sta nella presenza di sospensioni molto rigide, che causano parecchi scossoni durante il viaggio, ciò è dovuto all’aggravio di peso dell’auto.

toy3

Nel complesso il giudizio è positivo. Per quanto riguarda il prezzo, Toyota Yaris Hybrid parde da 17.800€ a 19.700€ per la versione Full-Optional.

 

 

 

 

 

 

Auto usate: le donne scelgono il risparmio online

Una recente indagine sul mercato automobilistico porta alla luce un fenomeno sempre più diffuso che riguarda l’acquisto di auto usate su internet.

Negli ultimi tempi, il mercato delle auto usate e delle auto a Km0 si è spostato su internet. In rete si trovano prezzi molto più vantaggiosi e grazie ai numerosi store online l’acquisto è diventato ancora più semplice e sicuro. Il mercato delle auto usate è passato da un approccio touch and choose, ovvero prima si prova l’auto, poi si sceglie, ad un approccio choose and touch, ovvero prima l’auto viene scelta e poi provata.macchina

Dallo studio condotto da Subito.it, uno dei più famosi siti di annunci in Italia, è emerso che  le donne sono le prime ad affidarsi ad internet per raccogliere informazioni necessarie all’acquisto dell’auto. Bisogna però essere realisti ed ammettere che una grande percentuale di esponenti del gentil sesso non si intende di mercato automobilistico, e ancor meno a come valutare quando un’auto è in buone condizioni e può quindi essere acquistata senza esitazioni. Per questo nascono sempre più siti, concessionarie online, che offrono un servizio esclusivo di assistenza, guidando il cliente nell’acquisto. Fiat, ad esempio, offre molteplici portali che possono soddisfare tutte le curiosità dell’acquirente. Secondo l’indagine, inoltre, le donne si basano maggiormente sul prezzo, i consumi e l’attenzione per l’ambiente, quando devono scegliere un’auto. Mentre per quanto riguarda il design e il comfort solo una bassa percentuale li trovano essenziali.

Si nota quindi che le donne sono molto più funzionali degli uomini, i quali basano la scelta del veicolo soprattutto sul modello e le caratteristiche del motore, lasciando in secondo piano i costi di gestione e le emissioni di anidride carbonica nell’aria.

Renault Zoe

zoe3

“la Zoe è la prima vettura elettrica che in Europa andrà a rispondere ai bisogni di una larga fetta di mercato”

Così descrive l’ultima creazione di casa Renault Thierry Koskas, responsabile del progetto vetture elettriche. La Renault Zoe è un’auto adattissima al pubblico femminile, con le sue linee curve e la sua attenzione per l’ambiente. E’ la terza vettura elettrica della casa automobilistica, dopo la berlina Fluence ZE e Twizy. Di dimensioni ridotte, si rivela comoda negli spostamenti urbani, ma, allo stesso tempo, non impone nessun sacrificio dal punto di vista dello spazio. L’auto, ad esempio, è omologata per 5 passeggeri, grazie alla sistemazione delle batterie sotto il pavimento dell’abitacolo, anche il bagagliaio è abbastanza capiente, con un volume di 338 litri a disposizione.

zoe2

Ma veniamo ora al motore: Renault Zoe è dotata di un motore elettrico da 88CV e 220 Nm di coppia. Renault dichiara un’autonomia di 210Km, nelle condizioni più gravose si arriva ad un minimo di 100Km di percorrenza. Tuttavia, quello che frena maggiormente nell’acquisto di un’auto elettrica è forse il tempo necessario per ricaricare la vettura. Nel caso di Zoe sono necessarie dalla 3 alle 9 ore, in base alla potenza erogata dal punto di ricarica.

zoe1

Dovrete aspettare fino all’autunno per acquistare quest’auto. La data è infatti stata slittata per non cadere in concorrenza con un’altra auto della grande famiglia Renault, la famosa Clio. Essendo le due auto indirizzate allo stesso segmento di mercato, i vertici Renault hanno deciso di posticipare l’uscita di Zoe. Si può però affermare che i prezzi partiranno da 21.650 euro.

 

Lancia Ypsilon Ecochic

Oggi parliamo del lancio di un nuovo modello della famiglia Lancia Ypsilon, che da sempre viene accostato al mondo femminile. Il Design della Ypsilon, forse per le sue forme rotondeggianti ed eleganti, piace moltissimo alle donne.

Ecco quindi che nasce Lancia Ypsilon Ecochic

gold

Quest’auto dotata del bicilindrico TwinAir da 80 CV e 140 Nm bifuel e sarà commercializzata nelle vesioni Silver e Gold. Nella fase di lancio, la versione Silver offrirà il climatizzatore in omaggio, mentre la Gold aggiungerà i cerchi in lega da 15″. Entrambe le versioni sono inoltre dotate di serie di Esc, Hill Holder, specchietti elettrici, sedile posteriore sdoppiato e vetri elettrici. La versione Gold aggiunge radio Cd Mp3, volante in pelle, supporto lombare del sedile lato guida e rivestimenti tipo Castiglio. Il prezzo varierà da 16.500 a 17.500 euro a seconda dei modelli.

Il vero vantaggio di questa vettura è che è stata progettata per essere ecologica ed economica. Il serbatoio permette di stivare fino a 12kg di metano, questo significa che si riesce a fare il pieno alla macchina con soli 12€!!!

Lancia Ypsilon Ecochic sarà ufficialmente presentata nel weekend del 19-20 gennaio, quando saranno aperte anche le consegne.