Le migliori App per le automobili: guidare non è mai stato così facile

Il mondo delle applicazioni per Smartphone si sta allargando sempre di più ed è arrivato a raggiungere anche il mercato delle automobili. Come tutti ben sanno, i brand dei più famosi sistemi di navigazione sono stati velocissimi ad integrare applicazioni per Android e iPhone per aiutare gli automobilisti usando semplicemente il proprio telefono cellulare.

Ora, tuttavia, nascono App sempre più specifiche, aiutano a trovare parcheggio o a cercare il distributore più vicino, ad esempio.

Ecco una lista delle migliori App, adatte a tutte le esigenze.

Tom Tom Italia

Tom Tom è il marchio leader delle navigazioni satellitari. Questa applicazione, dal costo di 49,90 euro, comprende la mappa stradale di tutt’Italia (è anche disponibile la versione europea) con la possibilità di poterne usufruire Off-Line. Un bel vantaggio visto che non sempre è garantita la copertura 3G.

app1

iMetano

Il mercato delle automobili a carburanti alternativi sta crescendo sempre di più. GPL e Metano sono le scelte consigliate se si vuole risparmiare. Il rovescio della medaglia, tuttavia, sta nel fatto che i distributori di questi carburanti naturali sono pochi, di solito è bene analizzare il tragitto del viaggio che si vuole intraprendere in modo da imparare dove sono i distributori attrezzati in modo da non avere brutte sorprese. Questa applicazione aiuta proprio in questo. Fornisce una lista di tutti i punti in cui è possibile fare rifornimento su tutto il territorio italiano, completo di indirizzo e numero di telefono. iMetano è disponibile sia per le piattaforme Android sia per iPhone al prezzo di 2.39 euro.

app2

Parcheggi.it

Il servizio offerto da questa applicazione (disponibile per Android, iPhone e Blackberry) permette di trovare parcheggio geolocalizzando la posizione dell’autovettura. Niente di straordinario, fino a qui, molte applicazioni offrono questo servizio. La novità di questa App, tuttavia, sta nella possibilità di pagare il parcheggio senza dover fare fila alle casse in uscita. Cioò è permesso dal sistema PayPal. Il servizio offerto comprende anche la possibilità di confrontare le offerte dei vari parcheggi privati nelle vicinanze, permettendo all’automobilista di selezionare il luogo perfetto per le proprie esigenze.

app3

iMulte

E nel caso si prendesse una multa? Chi può aiutare? Ecco la risposta: iMulte è una nuovissima app gratuita per iPhone che aiuta nel caso si volesse procedere alla contestazione di una multa. Il menù permette di scegliere tra varie tipologie: divieto di sosta, autovelox, semaforo rosso, ecc. Inserendo tutti i dati in nostro possesso l’applicazione calcola la possibilità del successo del ricorso e, spendendo 1.79 euro, ci fornisce i moduli dettagliati per ogni tipo di multa e le indicazioni su come procedere.

app4

ParkTimer

Questa App fa comodo ai più smemorati, avvertendo che il parchimetro sta per scadere. Il funzionamento è semplicissimo, basta inserire per quanto tempo si è pagato il parcheggio e quanti minuti prima della scadenza di quest’ultimo si vuole essere avvertiti. ParkTimer invierà una notifica e continuerà a suonare (come una vera e propria sveglia) se ignorata. Questa applicazione è ovviamente utile anche nel caso in cui si abbia utilizzato il disco orario.

app5

Advertisements